Minestra di lenticchie con pancetta croccante

Ho realizzato questa ricetta pensando al Contest del Salumificio Peveri ”Contest Happy Hour Dop con i Salumi Peveri”. In altri momenti avrei detto che per l’Happy Hour le preparazioni più adatte sarebbero altre, ma dato il freddo improvviso ed il maltempo che da settimane ha investito l’Italia, uno dei piatti scaldacuore che preferiamo all’uscita dal lavoro è la minestra di lenticchie con cubetti di pancetta croccante perchè oltre che a scaldare il corpo, scalda anche il cuore, infatti è una coccola che ricorda la mamma… e poi ci sta molto bene con una birra artigianale o un bel calice di vino rosso.

minestra di lenticchie con pancetta croccante Peveri

Ingredienti che occorrono:

300 g di lenticchie secche, 1 cipolla piccola, 1 carota, 1 zucchina, 1 gambo di sedano, olio extravergine DOP, brodo vegetale (possibilmente preparato in casa), peperoncino, bicarbonato, 300 g di pancetta piacentina DOP Salumificio Peveri, pasta di formati piccolo adatto alle minestre.

Procedimento:

Pulire le lenticchie e gettarle in una scodella contenente dell’acqua calda, aggiungendo un cucchiaino di bicarbonato. Mescolare e lasciare riposare. Mettere a scaldare l’acqua per la cottura delle lenticchie e nel frattempo lavare, pulire ed affettare tutte le verdure, che andranno versate nell’acqua stessa. Una volta aggiunte tutte le verdure, scolare e sciacquare le lenticchie, quindi versarle nella pentola con le verdure, salare e pepare, quindi aggiungere un cucchiaio di olio extravergine di oliva (italiano, e soprattutto DOP), quindi coprire ed abbassare l’intensità della fiamma. Orientativamente le lenticchie cuoceranno per circa 20 minuti.

Nel frattempo affettare la pancetta piacentina e tagliarla prima a bastoncini e poi a tocchetti non troppo spessi, quindi farla dorare in una padella antiaderente e a fiamma bassa, senza aggiunta di grassi, infatti basteranno quelli rilasciati dalla pancetta stessa.

Una volta cotte le lenticchie, scolarle velocemente dal liquido di cottura all’interno del quale andrà cotta la pasta. Quando la pasta sarà cotta, aggiungere le lenticchie nella proporzione desiderata e la pancetta dorata.

Buon appetito