Torta rustica con spinaci e ricotta salata – Ricetta vegetariana

Vi è mai capitato di avere voglia di qualcosa di buono e nessuna voglia di prepararla? A me sì, soprattutto nei periodi in cui lavoro molto e sono stanca.

Questa torta rustica in effetti rappresenta una soluzione “svuotafrigo” infatti inizialmente il mio obiettivo era quello di prepararla seguendo la ricetta di peperonerosso.it nella quale come ripieno venivano usati broccoli e pecorino. Io avevo in casa  degli spinaci e della ricotta salata romana, quindi ho ovviamente variato in base agli ingredienti che avevo a disposizione.

TORTA RUSTICA CON SPINACI E RICOTTA SALATA
Ingredienti
g 500 circa di spinaci crudi
1 spicchio d’aglio
1 uovo
ricotta salata q.b. (Brunelli in quanto è più delicata e meno salata rispetto alla ricotta salata siciliana)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe

Preparazione
In una padella capiente far imbiondire l’aglio nell’olio quindi aggiungere gli spinaci puliti e lavati, salare e pepare quindi coprire con un coperchio e proseguire la cottura. A cottura ultimata lasciare intiepidire, quindi aggiungere due generose manciate di ricotta salata tagliata in scaglie, e l’uovo sbattuto. Mescolare avendo cura di far amalgamare il tutto. Srotolare il disco di pasta sfoglia ed adagiarlo sulla teglia di cottura senza toglierlo dalla carta forno che lo avvolgeva. Bucherellare la superficie e versarvi sopra il composto. Cuocere in forno già caldo a  circa 220°C fino a che la torta non sia cotta. Basterà osservare la coloritura della superficie.

Buon appetito!

Per oggi il post finisce qui, ma vi aspettiamo presto con delle bellissime novità che ci vedranno protagoniste a fine mese, quindi restate connessi! :D

Ciao da Luna e Barbara

Potrebbero interessarvi:

Girelle di sfoglia al pesto giallo… e sgarro alla dieta!

Ciao a tutti,

eccoci qui con una nuova deliziosa ricetta da proporvi. Vi dico subito che non è light, però è veloce, e ogni tanto ci sta pure questo.

Questo è un periodo difficile  per me, infatti con l’arrivo del freddo e sotto Natale, non si fa altro che parlare  di biscotti speziati, di pani farciti, di secondi a base di agnello, di patate… insomma, capirete che è difficile non cadere in tentazione, ma dato che le feste sono vicine e sicuramente abbonderò con gli assaggi, fino ad allora prediligerò le ricette leggere cercando di resistere!

L’altra sera però non mi è stato possibile resistere, infatti avevo proprio voglia di uno stuzzichino saporito, ed ho approfittato della visita di una coppia di nostri amici, per preparare le girelle di sfoglia, con la scusa di offrirle a loro! Eheheheheh

GIRELLE DI PASTA SFOGLIA AL PESTO GIALLO

(N.B. Per la farcitura io ho utilizzato il pesto giallo a base di zucca e curry prodotto dall’Azienda Agricola Prunotto, ma può essere utilizzato il condimento che si preferisce, anche solo pomodoro sale ed origano.)

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia, 1 barattolo di pesto giallo, formaggio grattugiato (noi parmigiano).

Preparazione: Srotolare il rotolo di pasta sfoglia, spalmare sopra il pesto giallo e spolverizzare di formaggio grattugiato. Arrotolare nuovamente e tagliare delle fettine spesse circa 1,5 cm. Disporre su una placa da forno ricoperta di carta forno ed infornare a 200°C circa fino a coloritura (occorreranno pochi minuti).

Buon appetito!

Potrebbero anche interessarti: