Ricetta melanzane arrostite

melanzanearrostite_officinadelcibo

Fa caldo, e non ho molta voglia di cucinare.. la cosa mi dispiace non poco visto che in estate ci sono talmente tante cose buone da cucinare.. ma proprio non si riesce a stare davanti ai fornelli! Mi ero ripromessa, questa settimana, dal ritorno dal mercato ortofrutticolo, di preparare una grossa quantità di caponata siciliana da conservare in barattolo, sterilizzata,, come scorta per la stagione invernale… Alla fine non ce l’ho fatta ed ho ripiegato con quelle che in Sicilia chiamiamo milinciane arrustùte, che non sono altro che melanzane arrostite, nulla di particolarmente impegnativo e difficoltoso, ma finchè i fornelli roventi mi urlano “vade retroooooo”, non mi resta che accontentarmi di ricette veloci e ugualmente buone, sognando in religioso silenzio la torta di mele, le torte in pasta di zucchero, e tutti i deliziosi lievitati che generalmente quando fa fresco cucino ogni due giorni!

MELANZANE ARROSTITE

Ingredienti
melanzane
sale
olio extravergine di oliva
menta fresca
prezzemolo
aglio
aceto
pepe
Preparazione
Lavare e spuntare le melanzane, sbucciarle “a zebra” avendo cura di lasciare anche parte della buccia. Tagliarle a fette non troppo sottili (4-5 mm), cospargerle di sale e farle scolare su un piano inclinato (io le metto in uno scolapasta) per circa 20 minuti.
Quando le melanzane avranno perso parte del liquido, lavarle bene sotto un getto di  acqua corrente e farle scolare.
Nel frattempo preparare il salmoriglio unendo all’olio uno spruzzo d’aceto, abbondante mentuccia fresca, aglio tritato e pepe. Scaldare una griglia (io uso una padella antiaderente) e porre ad arrostire le fettine di melanzane avendo cura che la fiamma non sia troppo alta per non bruciarle. Farle cuocere in entrambi i lati e condirle con il salmoriglio.
Questo piatto può essere mangiato sia caldo che fresco e può essere preparato anche con molte ore di anticipo. Si mantiene bene conservato in frigo.
Buon appetito e buona estate!!!

 

Girelle di sfoglia al pesto giallo… e sgarro alla dieta!

Ciao a tutti,

eccoci qui con una nuova deliziosa ricetta da proporvi. Vi dico subito che non è light, però è veloce, e ogni tanto ci sta pure questo.

Questo è un periodo difficile  per me, infatti con l’arrivo del freddo e sotto Natale, non si fa altro che parlare  di biscotti speziati, di pani farciti, di secondi a base di agnello, di patate… insomma, capirete che è difficile non cadere in tentazione, ma dato che le feste sono vicine e sicuramente abbonderò con gli assaggi, fino ad allora prediligerò le ricette leggere cercando di resistere!

L’altra sera però non mi è stato possibile resistere, infatti avevo proprio voglia di uno stuzzichino saporito, ed ho approfittato della visita di una coppia di nostri amici, per preparare le girelle di sfoglia, con la scusa di offrirle a loro! Eheheheheh

GIRELLE DI PASTA SFOGLIA AL PESTO GIALLO

(N.B. Per la farcitura io ho utilizzato il pesto giallo a base di zucca e curry prodotto dall’Azienda Agricola Prunotto, ma può essere utilizzato il condimento che si preferisce, anche solo pomodoro sale ed origano.)

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia, 1 barattolo di pesto giallo, formaggio grattugiato (noi parmigiano).

Preparazione: Srotolare il rotolo di pasta sfoglia, spalmare sopra il pesto giallo e spolverizzare di formaggio grattugiato. Arrotolare nuovamente e tagliare delle fettine spesse circa 1,5 cm. Disporre su una placa da forno ricoperta di carta forno ed infornare a 200°C circa fino a coloritura (occorreranno pochi minuti).

Buon appetito!

Potrebbero anche interessarti:

Zuppa di pomodoro per siciliani nostalgici e donne a dieta

Galleria

Eccoci di nuovo qui all’appuntamento del “prestaci la tua ricetta”, questa volta la protagonista è una donna siciliana trasferitasi a Boston, Michela ed è a lei che lascio le parole scritte e le immagini: Amo mangiare e amo moltissimo i sapori siciliani. Il problema è che dopo averne sposato uno, di uomo siciliano non di sapore, la mia bilancia ha … Continua a leggere